Demone, non Dio – Un libro che mostra, numeri alla mano, dove stiamo andando

Questo libro, scritto da un cittadino americano vicino al partito Repubblicano mostra, con dati e studi alla mano, in che direzione la nostre società si stanno evolvendo. Un futuro da schiavi decerebrati attende i nostri figli?

Le spire del Neoliberismo stanno soffocando la crescita e lo sviluppo delle nostre società. Stiamo annegando in un mare di melassa velenosa. L’autore di questo libro ha preferito l’anonimato per non essere fatto bersaglio di feroci critiche e di accuse. Non è un caso che questo libro sia stato proibito su Amazon, nella sua versione originaria in inglese.

La versione italiana è ancora disponibile, per ora, su Amazon e l’uscita in libreria è attesa per il mese di febbraio del 2021.

Amazon.it: Demone, Non Dio: Il Liberalismo e la distruzione dell’Occidente – Radius, Luca – Libri

 

 

 

La storia del pupazzo di neve

Un amico americano mi manda questa storia di un pupazzo di neve. L’ho tradotta in italiano per voi…

 

 

 

La storia del pupazzo di neve

 

 

Aveva nevicato tutta la notte. Così alle ore:

 

 

8:00 Ho fatto un pupazzo di neve.

8:10 Una femminista è passata e mi ha chiesto perché non ho fatto una donna della neve.

8:15 Così, ho fatto una donna di neve

8:17 Il mio vicino femminista si lamentava del petto voluttuoso della donna di neve dicendo che rendono un oggetto le donne di neve in tutto il mondo

8:20 La coppia gay che viveva nelle vicinanze si è lamentata che avrebbe potuto essere una coppia dello stesso sesso invece dei soliti pupazzi di neve etero.

8:22 Il transgender mi ha chiesto perché non ho fatto un solo pupazzo di neve con organi staccabili.

8:25 I vegani si lamentano del naso di carota, perché la verdura è cibo e non si deve usare per decorare le figure di neve.

8:28 Sono chiamato razzista perché la coppia di pupazzi è bianca…

8:31 Il signore musulmano attraverso la strada e mi chiede di mettere il burqa alla donna di neve

8:40 Arriva la Polizia che dice che qualcuno si è offeso

8:42 Il vicino femminista si lamentava di nuovo che il manico di scopa della donna di neve deve essere rimosso perché rappresentava le donne in un ruolo domestico

8:43 Il responsabile per le pari opportunità del Consiglio è arrivato e mi ha minacciato di sfratto

8:45 La troupe di telegiornali della BBC si presenta. Mi viene chiesto se conosco la differenza tra i pupazzi di neve e le donne? Rispondo: “Palle di neve” e si scandalizzano per la battuta e mi chiamano sessista.

9:00 Sono sui giornali come un sospetto terrorista, razzista, omofobo di nessuna sensibilità intento a fomentare divisioni.

9:10 Mi viene chiesto se ho dei complici… I miei figli vengono rapiti dai servizi sociali

9:29 I manifestanti di estrema sinistra, offesi da tutto, marciano per strada e mi chiedono di essere decapitato

Morale: Non c’è morale in questa storia. E ‘solo il mondo in cui viviamo oggi e sta peggiorando a vista d’occhio.